^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

ALTRI ANIMALI

Il romantico corteggiamento dei delfini

Benché si conoscano da tempo le prerogative «intellettuali» di molti cetacei, stupisce venire a sapere che anche in campo «sentimentale» i delfini possano essere ricondotti all'uomo; sottolineando una prerogativa emozionale tipica della nostra specie: il romanticismo. Un nuovo studio australiano, dopo 10 anni di osservazioni, rivela sorprendenti rituali di corteggiamento di una specie locale di delfini, che per conquistare le femmine offrono regali: non mazzi di fiori ma grandi e variopinte spugne marine divelte dal fondo marino.

Lo Shar Pei: caparbio e indipendente

Originario dalla Cina - stretto parente del Chow Chow di cui possiede il caratteristico colore blu di lingua e palato - lo Shar Pei è stato, in passato, un feroce cane da combattimento. I combattimenti tra cani erano molto popolari in Cina e il Chinese Fighting Dog per anni è stato un applaudito protagonista. Successivamente, specie dopo attente selezioni avvenute in America, è divenuto un cane quasi esclusivamente da compagnia.

Gli uccelli non volatori

Gli uccelli che si allontanano in modo più sensibile dalla struttura tipica sono i non volatori, nei quali le restrizioni richieste dall'adattamento al volo si sono allentate. La caratteristica più evidente dei non volatori può essere la perdita o la grande riduzione delle ali, ma in alcune specie vi è pure un grande aumento delle dimensioni. Gli struzzi pesano in media circa 115 kg e possono raggiungere i 150 kg. I maschi condividono la cura del nido e dei piccoli di parecchie femmine. Si pensa che tutti i volatori discendano da antenati volatori.

Educare correttamente un cucciolo

Obbedire deve essere una gioia per Fido. Usare le punizioni, siano esse corporali oppure castighi o anche punizioni psicologiche, come ignorare il cucciolo per lunghi periodi di tempo, è un metodo che finisce per alterare profondamente il suo comportamento e renderlo pauroso, frustrato e confuso. Inoltre il cagnolino può andare incontro a fenomeni di depressione oppure sentirsi indifeso e in pericolo, il che sfocia inevitabilmente in un comportamento aggressivo.

Wwf, 200 i rinoceronti 'traslocati' in Sud Africa

È stata 'traslocata' con successo l'undicesima popolazione di rinoceronte nero in Sud Africa, nell'ambito del progetto Wwf di espansione territoriale (BRREP) per questa specie in via di estinzione. Lo rende noto l'associazione ambientalista ricordando che nel 1970, vivevano in Africa circa 65'000 rinoceronti neri e che in Sud Africa dal 2007 al 2016 il bracconaggio a questo animale è aumentato del 9000%. Attualmente in tutto il Sud Africa ci sono circa 200 rinoceronti neri 'traslocati' nell'ambito del progetto BRREP, circa il 10% della popolazione di rinoceronte nero di tutto il Paese.