^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Educare Fido a non rubare il cibo

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

I cani che fanno razzie nelle pattumiere, saltano sul piano cucina e imparano ad aprire gli armadietti per fare uno spuntino, possono farci perdere la pazienza e avere problemi di salute. Difatti questi comportamenti sono spesso dovuti alla noia, golosità, opportunità ma anche a disturbi medici. Esclusa qualsiasi causa medica possiamo cercare di affrontare il problema seguendo alcune semplici regole. Lasciamo fuori il cibo su una pila di lattine in equilibrio precario.

Quando il cane cercherà di rubarlo cadranno rumorosamente e ciò potrebbe scoraggiare a ripetere la malefatta. Tuttavia, i soggetti testardi ignoreranno il rumore e quelli sensibili potranno essere turbati al punto di sviluppare una paura per la pappa. È quindi necessario un approccio duplice: eliminare le occasioni per rubare e introdurre un comportamento accettabile in sostituzione.

Per prima cosa il cibo deve essere inaccessibile. Chiudiamo la dispensa con serrature a prova di bambini, spostiamo i bidoni dei rifiuti fuori dalla portata del cane. Non lasciamo mai il cibo sul piano cucina e nemmeno incustodito sulla tavola, se dobbiamo alzarci portiamoci dietro il piatto. Possiamo anche bloccare l'accesso alla cucina con un cancelletto di sicurezza. Mentre rieduchiamo il nostro amico puliamo con scrupolo in modo che non possa servirsi da solo con le briciole.

In secondo luogo bisogna proporgli un comportamento alternativo. Insegnamo al cane a sdraiarsi sul tappeto o in un angolo particolare mentre prepariamo o consumiamo i pasti e premiamolo poi con un bocconcino. All'inizio ricompensiamolo dopo brevi periodi, accrescendoli pian piano finché Fido non capisce ciò che gli viene richiesto e aspetta finché non abbiamo finito. Con un cucciolo seguiamo le stesse regole fin dall'inizio in modo che non prenda da subito cattive abitudini. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #1 Susi 2017-09-23 19:29
Ottimi consigli c09
Per fortuna i miei piccoli non sono ladri, Grizzly invece è proprio l'orso Yogi nel suo Yellowstone Park. Se non sto attenta.... c06 c07