^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Doppio lieto evento a Martigny

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Durante il periodo delle Feste, la Fondazione Barry ha potuto celebrare l’arrivo di ben due cucciolate. I piccoli San Bernardo potranno essere ammirati a partire dal 26 gennaio, dalle ore 10 alle 18 nel Barryland – Musée et Chiens du Saint-Bernard a Martigny. La mamma a pelo lungo 'Gipsy du Grand St. Bernard' e il papà a pelo corto 'Fun dit Faccia d'Amore de la Maison des Tartarin' il 15 dicembre 2015 sono diventati genitori di cinque sanissimi cuccioli. E solo dieci giorni dopo, la notte di Natale, il 25 dicembre, hanno visto la luce altri cinque cuccioli di genitori a pelo corto 'Thelma vom Hellenstein' e 'Georges de Viloden'.

Le due mamme si stanno occupando amorevolmente della loro prima cucciolata, che sta crescendo ottimamente. Durante il primo intenso periodo le operatrici aiutano queste mamme che hanno partorito la prima volta, affinché i cuccioli possano diventare degli esemplari forti, disponibili e socialmente integrati. Soprattutto nella fase di socializzazione è infatti importante che i cuccioli possano imparare quanto più possibile. Per questo motivo i piccoli trascorrono le prime 6 settimane nella nursery dell’allevamento, dove entrano in contatto con le superfici, i rumori e i giochi più diversi.

“Questo è importante, affinché i San Bernardo possano essere cresciuti in modo più sano, diventino più adattabili e siano gestibili più facilmente”, spiega il responsabile dell’allevamento, Manuel Gaillard. Per Claudio Rossetti, direttore della Fondazione Barry, le due cucciolate sono il più bel regalo di Natale. Nel museo, i nuovi arrivati esercitano inoltre un’attrazione particolare per giovani e meno giovani: “Si potrebbe stare a guardare questi tenerissimi cuccioli per ore”.

I cuccioli di San Bernardo possono essere ammirati dal 26 gennaio al 3 marzo 2016 ogni giorno dalle ore 10 alle 18 nel Barryland - Musée et Chiens du Saint-Bernard a Martigny. Come iniziativa supplementare, i visitatori del museo nelle prime due settimane di febbraio possono scegliere i nomi più belli per i dieci cuccioli. I nomi della prima cucciolata con due esemplari maschi e tre femmine inizieranno con la lettera O, mentre quelli della seconda cucciolata con un esemplare maschio e quattro femmine inizieranno con la lettera P.

Fondazione Barry

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
+1 #2 Susi 2016-01-28 12:38
Che bella notizia. Auguri a questi dolcissimi cuccioli per una vita lunga e sana con tanto Amore. c11
 
 
Perla
+2 #1 Perla 2016-01-25 11:42
Razza davvero adorabile ma, immagino, anche molto impegnativa c36