^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 161 visitatori e nessun utente online

Gatti in ufficio? In Giappone si può!

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Gli uffici aprono le porte ai gatti per rendere più produttivi i dipendenti. Ma non solo, i livelli di stress degli impiegati si sono praticamente azzerati. Succede in Giappone, dove la passione e l'amore per i gatti da sempre sono un tratto distintivo del Paese. Ferray Corporation è il nome della compagnia di Tokyo che adotta gatti randagi, lasciandoli liberi di correre per l’ufficio e di tenere sotto controllo ogni situazione. Sull'account Twitter, l'azienda pubblica regolarmente foto in cui i gatti sono in totale autonomia.

La società del Sol Levante attribuisce grande valore alla presenza dei gatti in ambiente lavorativo, tanto da incoraggiare i propri impiegati ad adottare i mici, mediante l’introduzione di uno speciale bonus per ogni gatto salvato. Il Giappone ed in particolare Tokyo, sono noti per lo stacanovismo e la dedizione al lavoro. Moltissime persone lavorano per ore e a causa dei ritmi incalzanti o delle restrizioni imposte dai capi, non possono mantenere un animale domestico. La Ferray Corporation afferma però di avere la soluzione: i gatti!

I cuccioli adottati hanno campo libero in ufficio e sono diventati dei perfetti antistress. Attualmente l’azienda possiede nove gatti, ognuno con la propria personalità ben delineata. Gli impiegati hanno constatato l’impatto positivo su produttività ed umore, mai stato così alto prima che i gatti entrassero. La compagnia giapponese chiede ai dipendenti di portare con sé i rispettivi cuccioli, così ogni giorno è il 'porta il tuo gatto a lavoro' day. Il Cat Bonus è di 5000 yen, ossia 45 dollari, corrisposti a chiunque salvi o adotti un gatto in cerca di casa.

La comunicazione all’interno dell’azienda è notevolmente migliorata, rapporti e spirito di squadra si sono rafforzati, lo stress è diminuito ed ogni riunione è presenziata da un amico a quattro zampe. Hidenobu Fukuda, direttore responsabile di Ferray, ha dichiarato che adesso tra i principali requisiti necessari all’assunzione, c’è senza dubbio l’amore per i felini. Inoltre, nel malaugurato caso in cui dovesse morire il micio di un dipendente, quest’ultimo ha la possibilità di usufruire di un permesso dal lavoro per lutto, proprio come se si trattasse di un essere umano.

Ferray non è l’unica azienda a Tokyo che ha adottato questa particolare politica sugli animali da compagnia. Mars Japan Limited, una società specializzata in prodotti per animali, incoraggia i dipendenti a portare i loro animali domestici al lavoro. Chissà se da noi proporranno mai una cosa simile... Nell’attesa di scoprirlo non ci resta che visitare il profilo dell'azienda ed osservare i gatti nipponici in un contesto particolarmente diverso, ma che rende anche il luogo di lavoro, qualcosa di profondamente familiare.

ACCOUNT TWITTER

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #4 Perla 2017-06-25 21:02
Ma che bella iniziativa!
Mia figlia Lorena, innamorata del Giappone da quando era piccina, adora fare le vacanze lì quando può. Nei nostri piani c'è un viaggio assieme, appena possibile, e non vedo l'ora!
Il micio della foto è magico! c36
 
 
Susi
0 #3 Susi 2017-06-19 11:58
Hai ragione Niki, mi sembra che sono avanti un bel pò nel riconoscere i benefici di vivere con un micio e del doversi occupare di loro in modo giusto c36
 
 
Nikiezorro
+1 #2 Nikiezorro 2017-06-18 10:52
Maneki Neko, Hello Kitty, l'isola dei gatti, i Neko caffè ecc... il Giappone è veramente un paese che adora i gatti *divertente
 
 
Susi
+1 #1 Susi 2017-06-16 21:17
Non ho parole.... semplicemente fantastico! Si aiutano gli animali e si è più felici in ufficio c09
Complimenti per la foto c07