^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online

Con Fido in camera si riposa meglio

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Conforto e senso di sicurezza, è ciò che si prova quando si dorme accanto al proprio cane. Ma attenzione: va bene che stia nella stanza, non nel letto, perché la qualità del riposo in questo caso è sacrificata. Lo rivela uno studio del Centre for Sleep Medicine della Mayo Clinic's Arizona campus, pubblicato sulla rivista Mayo Clinic Proceedings. Gli studiosi hanno preso in esame 40 persone che avevano un cane, sottoposte a una valutazione del sonno con il cane in camera da letto per cinque mesi.

Sia i partecipanti allo studio che i loro cani hanno indossato per una settimana appositi device per tracciare con esattezza le loro attività. I risultati hanno rivelato che, indipendentemente dalla razza del cane, il riposo era migliore se lo si aveva accanto. Ma non a letto, dove anzi la qualità del sonno era messa in crisi.

"Oggi, molti proprietari di animali domestici sono lontani da loro per gran parte del giorno, e così vogliono massimizzare il tempo trascorso insieme quando sono a casa - spiega Lois Krahn, una delle autrici dello studio - averli in camera da letto durante la notte è un modo semplice per farlo. Godendo del comfort e sapendo che ciò non avrà un impatto negativo sul sonno".

Questo è stato riscontrato come particolarmente vero tra chi vive soprattutto da solo. Molti proprietari di animali domestici vedono i cani come membri della famiglia, che vogliono integrare il più possibile nella loro vita. Siccome il sonno occupa una parte rilevante dell'esistenza umana, dormire con il proprio cane è in grado anche di soddisfare il desiderio di tenere vicino a sé l’animale a cui si vuole bene. (Foto: Pinterest)

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2017-10-10 12:43
Io non mi posso neanche immaginare di dormire senza i miei cagnolini accanto (per fortuna hanno preso il mio ritmo) e spero che continui cosi c39
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2017-10-01 20:00
In parte do ragione all'articolo... . Ricordo che nei primi 14 anni del nostro yorkshire dormire con lui non ha rappresentato nessun problema ma, ahimè, l'ultimo anno il suo sonno è cambiato e chiedeva in continuazione di salire e scendere dal letto. La mattina mi alzavo più stanca della sera precedente......
La foto è stupenda! Mi ricorda la nostra Carlotta c07