^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 127 visitatori e nessun utente online

Orso bianco sempre più in difficoltà

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L'orso polare non ha la modalità 'risparmio energetico'. Contrariamente a quanto si era pensato, il suo metabolismo non può entrare in una sorta di letargo che gli consenta di conservare energie nei mesi estivi, in cui lo scioglimento dei ghiacci gli offre sempre meno piattaforme da cui cacciare. Lo sostiene uno studio dell'università del Wyoming secondo cui, in sostanza, l'animale non è biologicamente dotato per far fronte alle conseguenze del cambiamento climatico.

Durata tre anni, la ricerca ha preso in esame una popolazione di orsi bianchi usando collari satellitari e sensori impiantati chirurgicamente, con cui sono stati registrati i movimenti dei mammiferi e la loro temperatura. I risultati hanno smentito che l'orso possa contare su uno stato di 'walking hibernation', letteralmente 'letargo camminante', una condizione simile a quella del letargo invernale che consente di risparmiare energia.

"Abbiamo scoperto che gli orsi polari non sembrano in grado di poter fare a lungo affidamento sull'energia immagazzinata, confermando così la loro vulnerabilità alla perdita di opportunità di caccia sul ghiaccio marino, sebbene gli animali mostrino un'abilità inusuale nel mantenere il calore corporeo mentre nuotano nelle acque artiche" - ha spiegato John Whiteman, a capo del progetto.

La scoperta - pubblicata su Science - "suggerisce che gli orsi non saranno in grado di evitare un declino della loro condizione fisica, e in ultima analisi di sopravvivere. Che è ciò che ci si aspetta - ha concluso Whiteman - con la progressiva perdita di ghiaccio marino e l'allungamento del periodo di scioglimento dei ghiacci".

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
0 #1 Perla 2015-07-27 18:41
Non oso aprire il video...... *piangere *piangere