^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 105 visitatori e nessun utente online

Natura senza tempo

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Per realizzare questo cortometraggio, interamente girato con tecnica Time-Lapse, sono stati effettuati circa 50mila scatti fotografici, nell’arco temporale di un anno, per un totale di sei mesi di lavoro sul campo e due mesi di post-produzione. Sette minuti di autentica bellezza: gli ulivi secolari e le canne mosse dal vento, il mirto e i rovi, il mare e gli stagni, la spiaggia, le dune, la luna piena dietro Torre Guaceto e la scia delle stelle cadenti nelle notti d’estate.

La tecnica usata consente di comprimere i tempi di riproduzione della sequenza di immagini per mostrare realtà che durano giorni, mesi o anche anni. È 'la goccia di rugiada sulla spiga di grano', ovvero la meraviglia a due passi da casa, quella che Pier Paolo Cito e Angelo Pezzolla hanno raccontato in questo cortometraggio. Lo ha commissionato il Consorzio di gestione della Riserva di Torre Guaceto per promuovere lo scrigno di biodiversità a pochi chilometri da Brindisi e dare a chi lo osserva la possibilità di scoprire in pochi istanti ciò che si succede nel corso delle stagioni. Buona visione!

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Perla
+1 #1 Perla 2016-04-03 12:10
2 sicuri artisti della video camera! Devo dire che la parte "meno bella" è quando si riempie di bagnanti.... Bella anche la scelta musicale, con il suono che diminuisce sott'acqua. Meraviglioso video. Grazie Niki c07