^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 73 visitatori e nessun utente online

Zoo Berlino: presentato l'orsetto Fritz

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Tra i diecimila suggerimenti proposti, Fritz è stato il nome che ha sbaragliato la concorrenza per identificare il cucciolo di orso polare nato nello scorso novembre allo zoo Tierpark di Berlino, a dieci anni dalla nascita dell'orso Knut e a sei dalla sua tragica morte che scosse tutta la Germania. Gli orsi a Berlino, presenti anche nello stemma cittadino, sono particolarmente amati. Ed è facile immaginare la soddisfazione quando il 3 novembre 2016 mamma Tonja ha messo al mondo due cuccioli.

Uno dei due purtroppo è morto dopo pochi giorni e tutte le attenzioni dello zoo e della città si sono subito focalizzate sul cucciolo Fritz. L’ufficializzazione è avvenuta mercoledì scorso, dopo che una radio locale aveva lanciato un concorso in cui avevano partecipato oltre 10'000 persone. L’annuncio è stato accompagnato da un video in cui si vede il cucciolo insieme alla sua mamma. "Sono felice della scelta fatta", ha affermato il direttore, "è corto e carino, facile da ricordare anche per i visitatori stranieri". Fritz potrebbe presto trasformarsi nel successore ufficiale di Knut che fu il primo orso polare a nascere in cattività negli ultimi 30 anni.

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Nikiezorro
0 #4 Nikiezorro 2017-03-10 11:04
Non ce l'ha fatta ed è morto a soli quattro mesi Fritz, il primo cucciolo di orso polare nato in 22 anni nello zoo di Tierpark nella parte orientale di Berlino. Il suo gemello era morto poco dopo la nascita, il 3 novembre scorso.

Nel fine settimana, Fritz è apparso come apatico e ieri i veterinari lo hanno separato dalla madre Tonja per sottoporlo ad esami da cui è emersa una infiammazione del fegato. Lo zoo ha spiegato che i veterinari non stati in grado di trovare la causa precisa della malattia e così il piccolo Fritz è morto nella serata di ieri nel Leibniz Institute for Zoo and Wildlife Research. Il cucciolo avrebbe debuttato in pubblico in questi giorni.

Il direttore dello zoo Andreas Knieriem ha detto: "Siamo devastati. E' incredibile quanto eravamo affezionati a questo cucciolo di orso polare ". Fritz aveva in qualche modo preso il posto di Knut, un altro orso polare che nello zoo di Berlino era molto amato e che anche lui aveva ceduto alla malattia nel 2011 all'età di quattro anni.

Erano le 19:30, ieri, quando il respiro di Fritz è diventato irregolare così il veterinario gli ha somministrato uno stimolante della respirazione. Al cucciolo è stato somministrato anche ossigeno e gli è stato praticato un massaggio cardiaco ma nulla è stato efficace e alle 20 ne è stata dichiarata la morte. Stamattina, gli è stata fatta l'autopsia.

Fritz era nato da Tonja, che ha 7 anni e da Wolodja che ne ha 8 e che ora si trova in mostra nel Berlin zoo.

R.I.P. dolce orsetto
*arrabbiato
 
 
Nikiezorro
+1 #3 Nikiezorro 2017-02-12 11:05
Il nome scelto non mi piace nemmeno un po'... è da vecchio *sorpreso
 
 
Perla
+1 #2 Perla 2017-02-05 10:29
Splendido! Le auguro più fortuna di quanta ne ha avuta Knut c11
 
 
Susi
+1 #1 Susi 2017-02-04 17:08
Ma quanta tenerezza e nello stesso tempo tristezza per tutti gli orsi polari, liberi e negli zoo ...... c11