^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

NEWS E SOCIAL GROUP

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

CHI È ONLINE

Abbiamo 105 visitatori e nessun utente online

Segnali di affetto e attaccamento

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Per talune persone sono antipatici, opportunisti, scostanti, territoriali. Chi invece ha il prilivegio di vivere a stretto contatto con dei gatti sa che, allo stesso tempo, sanno essere compagni affettuosi e generosi come nessuno. Merito della loro intelligenza e della loro indipendenza. Per farsi aprire le scatolette e pulire la lettiera hanno sempre bisogno di noi, ma per tutto il resto sanno cavarsela da soli. Micio esige un rapporto da pari a pari e se glielo diamo ci amerà incondizionatamente dimostrando il suo affetto in varie forme.

Il quotidiano inglese The Guardian ha raccolto venticinque modi che ha un gatto per mostrarci il suo amore... ma chissà, forse potrebbero anche essere di più...

IL GATTO CI ASPETTA ALLA PORTA DI CASA

Un gatto è in grado di riconoscere il suono di un’automobile particolare in una strada trafficata. Può anche aspettare fuori dalla porta in attesa del nostro arrivo.

IL GATTO CI SEGUE E CI OSSERVA

Il micio in genere quando segue i componenti della famiglia è in realtà molto curioso di scoprire come le persone passano il tempo. E vuole condividere tutto.

IL GATTO CI FISSA

Quando lo fa sembra inquietante. Ma si limita a farlo solo con le persone a cui vuole bene o che comunque lo incuriosiscono.

CHE SIGNIFICA QUANDO IL GATTO FA UN OCCHIOLINO?

Vuol dire che ci vuole bene. Per loro questo gesto equivale ad un bacio. Ricambiamo l’attenzione ma solo quando siamo sicuri che non ci siano altre persone nei paraggi.

IL MIAGOLIO? UN VERSO ESCLUSIVO

I gatti non miagolano mai ad altri felini ma solo agli esseri umani. Parlano con noi e cercano di dirci qualcosa, anche attraverso le fusa.

IL GATTO TOLLERA L’AFFETTO UMANO

Quando Micio si lascia accarezzare e baciare lo fa perché ci vuole bene. Si perché ai felini il contatto fisico non piace molto.

IL GATTO CI HA MORSO? NON GLI ANDIAMO A GENIO

Se un gatto non ci morde siamo fortunati, gli andiamo a genio.

A VOLTE SI MORDE PER GIOCO

A volte capita qualche morso, ma quando sono lievi e non dolorosi rappresentano un nuovo slancio affettivo.

TESTATE CARICHE D’AMORE

Quando il gatto strofina la sua testa contro il nostro viso in realtà sta depositando sulla pelle dei feromoni che ci marcano come 'sua proprietà'.

I GATTI SONO AUTORITARI

Proviamo a sparire per qualche minuto. Dopo un po’ il felino di casa verrà a cercarci e, una volta trovati, inizierà a miagolare per farsi seguire o per ottenere un po’ d’attenzione.

NON ESISTONO PORTE CHIUSE PER UN GATTO

Micio vuole entrare in una stanza chiusa? No problem. Inizierà a graffiare tutto ed a miagolare. Che si fa? Lo si mette in un’altra stanza.

I GATTI TOCCANO

Nonostante tutto, i gatti a volte esprimono il loro stato d’animo con del contatto fisico. Apprezziamolo.

IL GATTO CI LECCA? CI CONSIDERA UN PARENTE

Se Micio ci lecca ci considera come un membro del suo clan. Potremo considerarlo un cugino, da quel momento in poi.

IL GATTO FA LA PASTA? CI CREDE SUA MADRE

Quando un micino fa la pasta con le zampe in realtà risveglia un gesto istintivo da cucciolo, quando preme sulle mammelle della mamma per bere più latte. Questo movimento dà al gatto benessere e soddisfazione e se lo fa con noi significa che ci vuole un sacco bene.

IL GATTO CI PORTA UN TOPO? È UN REGALO, OCCHIO!

Se il nostro piccolo felino ci vuole davvero bene di tanto in tanto ci porta qualche regalino: topi, uccellini, lucertole. Accettiamolo di buon grado e diamogli un premio. Non bisogna punirlo, non capirebbe il motivo.

I GATTI SONO GELOSI

Attenti a dargli le giuste attenzioni. Potrebbero arrabbiarsi, in caso contrario.

“ADORAMI”

Questo ci dice il nostro gatto quando si butta ai nostri piedi, possibilmente quando siamo in difficoltà, di fretta o con le braccia occupate da roba pesante.

OCCHIO AI DISPETTI

Il gatto è maestro nell’arte del dispetto. Se c’è qualcosa che non va ce lo farà notare in modo sottile, come fare la cacca su un tappeto.

NON FACCIAMOLO SENTIRE IGNORATO

Stiamo sempre con lui e portiamolo con noi nei nostri viaggi. Gli farà molto piacere e non si sentirà da solo.

LE GINOCCHIA? COMODISSIME

I gatti adorano sedersi sulle ginocchia. Chissà mai perché...

NIENTE GINOCCHIA? VANNO BENE GAMBE, BRACCIA, TESTA

Ogni parte del corpo umano va bene.

SE CI MOSTRA IL VENTRE SI FIDA DI NOI

Il ventre è la parte più vulnerabile del gatto. Se ce lo mostra e ce lo lascia toccare ha davvero molta fiducia in noi.

LA CASA? TUTTA LORO

Noi siamo solo dei simpatici co-inquilini.

IL SILENZIO VALE PIU’ DI MILLE MIAGOLII

Perché se non reagiscono quando parliamo loro, vuol dire che va tutto bene.

NON ANTROPOMORFIZZIAMO IL NOSTRO GATTO

È un gatto, non ragiona come gli umani. Lasciamogli esprimere la propria vita felina senza condizionamenti umani. (Foto: Pinterest)

THEGUARDIAN

Accedi o registrati per poter commentare.

Commenti   

 
Susi
0 #2 Susi 2017-09-18 13:44
Ahhhh questa foto c17 c07
Anche l'articolo mi è piaciuto, ha ragione Perla, quante verità c09
 
 
Perla
+1 #1 Perla 2017-09-18 11:17
Che bello sguardo in questa foto e quante verità nell'articolo! Grazie Niki c36