^Back to Top

Piccole anime,

grandi emozioni...

...nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore...

ARCHIVIO COMPLETO

ULTIMI TWEET

LOGIN

Registrati per avere più opzioni! Entra nella nostra Community!

SOCIAL GROUP E RSS

TwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Giotto, l'amico dei pinguini

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Nella fattoria di Swampy, ognuno ha il suo compito, e quello di Giotto è di fare la guardia alle galline. Ma in realtà proprio non gli riesce, tuttavia è un eccellente combinaguai! Ne sanno qualcosa gli abitanti dell'incantevole cittadina di Warrnambool, una località sul mare in Australia, che dopo la sua ennesima e disastrosa incursione in città, lo fanno punire da un giudice severo. Giotto viene confinato nel recinto della fattoria, con il divieto assoluto di uscire. Nel frattempo non se la passano bene nemmeno i piccoli pinguini che abitano l’isolotto di fronte alla costa.

Infatti, sono minacciati dai continui attacchi delle volpi che hanno imparato ad attraversare il canale. L’intera città è preoccupata per le sorti dei pinguini. Il simpatico pastore maremanno così, ha una sola possibilità per tornare in libertà: salvare i suoi piccoli amici pinguini dalle volpi. Riuscirà nell'impresa e a diventare l’eroe di Warrnambool? Accanto al dolcissimo Giotto ruotano personaggi come il nonno Swampy, che avrà un ruolo determinante nel salvataggio dei pinguini, la nipotina Olivia e sua madre Emily, e soprattutto gli animali: i piccoli pinguini, le galline, i cani e le volpi. Un film adatto a grandi e piccini, basato su una storia vera.

 

"Il cuore e l'anima di questo film è la storia vera che c'è dietro - ha spiegato Stuart McDonald, il regista - Quando ho cenato con il vero Swampy gli ho chiesto perché lo avesse fatto, considerando che ha impiegato molto tempo, denaro ed energie a occuparsi dei pinguini. Lui mi ha risposto che erano dei simpatici piccoletti e che avevano bisogno di una mano. Da quel momento ho usato questa frase come una sorta di bussola morale che ci doveva far capire chi fosse veramente Swampy". E sulle particolarità legate al lavoro con gli animali commenta: "Non bisogna avere un'idea fissa di come verrà fuori la scena, è necessario essere aperti a nuove soluzioni".

Titolo originale: Oddball
Regia: Stuart McDonald
Produzione: Global Screen
Distribuzione: Microcinema
Genere: Commedia
Durata: 95 min
Uscita: ottobre 2015

Accedi o registrati per poter commentare.